Il convegno di cui il testo riporta tutti gli atti è nato come registrazione dell’attenzione sempre crescente per il recupero edilizio dei centri storici. In esso, oltre ad essere state formulate indicazioni e avanzate proposte, sono stati individuati nuovi strumenti che consentono una rivitalizzazione e una migliore conservazione dei centri storici, il cui risanamento dovrebbe essere attuato attraverso strumenti d’intervento idonei, connessi con i valori culturali dell’insediamento, secondo un piano attento e ragionato, più simile a un progetto di restauro che a un prodotto urbanistico.

Indice
Introduzione
Interventi di apertura: Maria Giuseppina Gimma: Indirizzo di saluto, e relazione introduttive al Convegno
Luigi Farace: Saluto della Confcommercio • Sante Serangeli : Saluto del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali • Giuseppe Chiarucci: Saluto del Presidente della Giunta Regionale del Lazio • Gianfranco Imperatori: Presidente Comitato Roma Recupero
Sessione I
Presiede:
Maria Giuseppina Gimma
Mara Moscato: "Il piano di recupero tra crisi degli strumenti attuativi e necessità di interventi di riqualificazione urbana" • Sergio Basile: "Il recupero dei Centri Storici - Bilancio e prospettive in vista del nuovo piano decennale" • Salvatore Lanzaro: "Le prospettive del recupero nel nuovo piano decennale"

Dibattito Mario De Cunzo Renato Nicolini Claudio Minelli Angelo Calvani

Sessione II
Presiede:
Francesco Gurrieri - Mario De Cunzo
Mario De Cunzo: "La gestione dei piani di recupero" • Francesco Sisinni: "Saluto del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali" • Gaetano Miarelli Mariani: "Concetto di recupero e suoi possibili strumenti" • Sergio Lenci - Franco Antonelli: "Piano particolareggiato di una porzione del Centro Storico di Assisi. Studi e proposte per Assisi Alta" • Francesco Guerrieri: "I piani di recupero - Il caso di Firenze - Problemi e prospettivei" • Fabrizio Vescovo: "Interventi di recupero e rispetto delle normative vigenti per l'accessibilità e l'eliminazione delle barriere architettoniche"
Sessione III
Presiede:
Giovanni Carbonara
Rita Finzi: "Conservazione e ricostruzione, in regime di concessionem dell'abitato del Comune di Valva (Salerno): un piano di recupero integrato" • Pasquale Tolla: "L'esperienza tecnico-organizzativa dell'Edina negli interventi di recupero a Napoli nell'ambito del programma straordianario" • Lucio Barbera: "I piani di recupero a Napoli - SS. Giovanni e Paolo, Avellino a Tarsia" • Ludovico Gatto: "Saluto dell'Assessore a nome dell'Amministrazione Comunale" • Luciana Vagnoni: "Piani di recupero e salvaguardia del paesaggio" • Bruno Cussino: "Interventi e piani di recupero a Roma" • Mario Epifani: "Presentazione dei programmi di recupero nel Centro Storico genovese" • Maria Caterina Cifatte: "L'esperienza del Comune di Genova nell'applicazione dell'art. 28 della legge 457/78"
Sessione IV
Presiede:
Marcello Fagiolo
Livio Trivella: "Piani di recupero. La funzione dell'iòprenditore" • Alberto Gatti: "Ipotesi di recupero e logica di piano" • Amedeo Bellini: "Riflessioni per il rinnovo della legge 457/78" • Carlotta Fontana - Giancarlo Polo: "L'attuazione della legge regionale lombarda n. 22/86" • Paola Falini "Il recupero della qualità urbana. Strategie urbane di progetto per la città esistente" • Pier Giovanni Bardelli: "Un piano di recupero in Torino. Il progetto e la realizzzazione. Sinergie tra pubblico e privato" • Riccardo Belluschi: "Como: dal 1901 un centro di formazione teorico-pratico per il personale impiegato nel restauro delle facciate" • Sergio Bonamico - Cie: "Recupero edilizio e recupero ambientale" • Giuseppina Ferriello: "Piano di recupero di un centro storico minore: il sogno e la realtà"

Dibattito Daniela Fanteria Adolfo Pasetti: "La protezione dei materiali lapidei mediante prodotti fluorurati" • Claudio Renzi: "Piani di recupero relativi ad aree ed immobili di proprietà comunale" • Giovanni Tubaro: "Piani di recupero nel Friuli Venezia Giulia" • Angelo Calvani

Sessione V
Presiede:
Sandro Benedetti
Franco Gramaglia: "Opere di restauro conservativo, consolidamento e adeguamento funzionale di Palazzo Grassi a Venezia" • Carlo Manganelli del Fà: "La Pietra Serena e la Pietraforte, le arenarie utilizzate nella architettura fiorentina: alterazione, restauro e conservazione" • Maria Giuseppina Gimma: "Il progetto di restauro nella ordinaria pratica professionale"

Tavola rotonda sugli argomenti trattati nel corso del Convegno:
Mario De Cunzo Umberto de Martino Valerio Di Battista Gianfranco Ruggeri Antonino Terranova Sante Serangeli Paolo Di Biagio

Dibattito: Foschi Dino Beraldo Giancarlo Seno Maria Giuseppina Gimma